Sentieri pedonali delle Cinque Terre

Il turismo pedonale alle Cinque Terre è famoso grazie ai numerosi sentieri presenti su questo territorio ligure. I paesi delle Cinque Terre sono collegati da almeno due percorsi: uno breve (che passa vicino al mare) e uno più lungo (che passa lungo le zone del bosco). Dai sentieri “alti” si vede tutto il panorama della costa e ci sono, inoltre, dei percorsi che portano verso dei paesini che si trovano oltre le Cinque Terre. Tutti i sentieri sono segnati sulla mappa.

Sentiero da Corniglia a San Bernardino, Cinque Terre, Italia
Sentiero da Corniglia a San Bernardino
Sentiero Alto da Monterosso a Vernazza, Cinque Terre, Italia
Sentiero Alto da Monterosso a Vernazza
Sentiero da Monterosso a Levanto, Cinque Terre, Italia
Sentiero da Monterosso a Levanto

Condizioni dei sentieri delle Cinque Terre

A causa delle piogge e delle frane, le strade vicino al mare sono spesso chiuse in inverno e all’inizio della primavera, invece le strade pedonali che passano più in alto sono praticamente sempre aperte. Visitatele!

Le condizioni attuali dei sentieri (maggio 2018) sono sotto indicate, insieme all’elenco dei sentieri principali del Parco Nazionale.

I dati indicati sono riferiti ad oggi, ma vengono continuamente aggiornati. All’arrivo nelle Cinque Terre entrate in un centro turistico in qualsiasi stazione ferroviaria e prendete una mappa con l’elenco dei sentieri pedonali aperti al momento.

Il prezzo della visita dei sentieri nelle Cinque Terre

Quattro brevi sentieri collegano tutti i paesi delle Cinque Terre da Riomaggiore a Monterosso, ma sono a pagamento. Acquistate la Cinque Terre Card (proprio all’ingresso del sentiero), il prezzo nel 2018 è di 7,50 € al giorno. Altri biglietti per la visita di un solo tratto non esistono. Inoltre, permette di andare in autobus sul territorio del parco gratuitamente. La Cinque Terre Card per 16 €, oltre al resto, include l’utilizzo del treno (bisogna convalidare il biglietto la prima volta prima di salire).

Gli altri sentieri sono gratuiti.

Da novembre alla metà di marzo circa (non ci sono date precise) l’ingresso al sentiero Azzurro è gratuito (non ufficialmente). Questo perché, a causa del modesto numero di turisti non conviene, per i costi che bisogna sostenere, controllare i biglietti.

Difficoltà dei sentieri delle Cinque Terre

Sentiero da San Bernardino a Vernazza, Cinque Terre, Italia
Sentiero da San Bernardino a Vernazza

Il sentiero più semplice è quello dell’Amore (tra Riomaggiore e Manarola), si tratta di una strada semplice diritta che percorre meno di 1 km sul pendio. È accessibile anche agli invalidi, c’è un apposito elevatore all’ingresso.

In generale i sentieri delle Cinque Terre non sono impegnativi, l’unica difficoltà consiste nel cambio di altitudine delle strade che vanno verso la cima dei colli. Per questo motivo occorre un minimo di preparazione fisica.

Indossate scarpe comode, un copricapo e portate con voi dell’acqua. Nelle fontane potrete fare scorta di acqua, ce ne sono molte e l’acqua è potabile.

Guardate sulla mappa la lunghezza dei sentieri.

Alberghi romantici

Il Piu Venduto

Valutazione: 5 su 5 stelle

7589 recensioni

Prezzo a partire da 39 €
Dettagli

Hotel economici

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

10785 recensioni

Prezzo a partire da 110 €
Dettagli

Appartamenti in Cinque Terre

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

9856 recensioni

Prezzo a partire da 179 €
Dettagli

Il testo è stato stampato dal sito www.cinqueterre5.com