Monterosso

Monterosso è il comune con il maggior numero di abitanti delle Cinque Terre, intorno al quale si distendono vigneti e boschi di ulivi. Questo posto ha una struttura unica: la torre Aurora, costruita in passato sul colle di San Cristoforo per difendere il paese dall’attacco dei pirati, oggi separa il borgo medievale antico da quello moderno residenziale. Nella parte vecchia del borgo si conservano costruzioni architettoniche uniche, con valore storico per tutta l’Italia, mentre la parte nuova è piena di vita. Qui, infatti, si possono trovare numerosi ristoranti, alberghi di lusso e locali.

Ultimo aggiornamento della pagina: maggio 2018.

La spiaggia in primavera, Monterosso, Italia
La spiaggia in primavera
Vista dalla punta Mesco, Monterosso, Italia
Vista dalla punta Mesco
La stazione, Monterosso, Italia
La stazione

Come arrivare a Monterosso e muoversi

In treno

La stazione ferroviaria si trova nel borgo moderno, a 5-10 minuti a piedi dal centro storico. Proprio dalla stazione si intravede la spiaggia ed è questa l’uscita più vicina al mare in Italia. Maggiori informazioni su prezzi e orari alla pagina “In treno”.

In battello

Il battello passa regolarmente tra La Spezia, Porto Venere e tutti i porti delle Cinque Terre (tranne Corniglia). Il porto di Monterosso è segnato sulla mappa. Maggiori informazioni alla pag. “In battello”.

A piedi

A Monterosso portano dei sentieri pedonali che partono da numerose località nei dintorni. Maggiori informazioni alla pag. “Sentieri delle Cinque Terre”.

In auto

Vi sconsigliamo di andare in auto in questi paesini. Anche se a Monterosso ci sono 2 grandi parcheggi (sono segnati sulla mappa, prezzo 2 €/h, non più di 15 €/giorno), da maggio ad agosto sono spesso tutti occupati, quindi è meglio lasciare l’auto alla Spezia.

Che cosa vedere a Monterosso

Chiesa di San Giovanni Battista e Oratorio, Monterosso, Italia
Chiesa di San Giovanni Battista e Oratorio
La spiaggia, Monterosso, Italia
La spiaggia

Tutti i luoghi d’interesse più importanti di Monterosso si trovano nel 1centro storico del borgo, sul colle di San Cristoforo. Qui sono ancora conservate le mura della fortezza, le torrette d’osservazione, gli antichi castelli, che incantano con la loro aria medioevale, ma la chicca di Monterosso è il 2monastero dei Cappuccini, uno dei luoghi più belli d’Italia.

Vale anche la pena di dedicare del tempo a un esempio architettonico del gotico e del barocco italiano del XIII secolo, la 3chiesa di San Giovanni con il campanile in pietra e 4l’oratorio della Confraternita dei Neri Mortis et Orationis, nelle cui segrete è conservata la statua di Sant’Antonio Abate.

Durante la vacanza sulla spiaggia di Fegina, vi consigliamo di ammirare la famosa 5statua di Nettuno, sita sulla punta rocciosa vicino alla spiaggia di Fegina e posizionata sopra il mar Ligure. Il dio del mare è stato realizzato in cemento nel 1910 su idea di Arrigo Minerbi e Levaceri. L’altezza del Nettuno è di 14 metri, il peso di 1.700 tonnellate. Dopo la Seconda Guerra Mondiale e la tempesta del 1966 la statua è stata sensibilmente danneggiata, ma di recente è stata parzialmente ristrutturata.

Che cosa vedere vicino a Monterosso

Santuario Nostra Signora di Soviore, Monterosso, Italia
Santuario Nostra Signora di Soviore

In un’ora a piedi lungo il sentiero 509 (ex. 9) di fronte a voi troverete il 6Santuario della Nostra Signora di Soviore, patrona dei mari, la più antica di tutta la Liguria. Tracce di questo santuario si trovano già negli scritti del 1220. Il Santuario è composto da diversi edifici, tra i quali la chiesa, il ricovero e il campanile.

Sempre in un’ora a piedi da Monterosso lungo il sentiero SVA (ex. 10) si può raggiungere la cima di 7Punta Mesco. Le foto panoramiche da qui sono semplicemente spettacolari.

Sentieri pedonali vicino a Monterosso

I sentieri più noti sono tre: due percorsi (uno breve e uno lungo) portano a Vernazza e un altro a Levanto. L’ultimo è il più lungo e difficile, ma dal sentiero pedonale che gira intorno a punta Mesco e dalla cima dei colli si aprono viste affascinanti.

Dove alloggiare a Monterosso?

Gli hotel a Monterosso sono tra i più richiesti di tutte le Cinque Terre, quindi scegliete e prenotate l’albergo in anticipo rispetto al viaggio. Vi consigliamo di dare un’occhiata a queste opzioni:

Camere D'Autore La Poesia, Italia
Top 5
Romantico
Sconto!

Camere D'Autore La Poesia

Prezzo: alto.
Valutazione: Eccellente, 9.4.
Casa d’élite con 4 camere sita nel centro medievale di Monterosso, a 100 metri dalla spiaggia. Gli Interni delle camere sono realizzati con tessuti e mobili ricercati. Nelle camere c’è il condizionatore, il bagno, il phon, la TV satellitare, il telefono, la cassaforte e il bar.
Dettagli...

Hotel Souvenir, Italia
Top 5
Romantico
Sconto!

Hotel Souvenir

Prezzo: medio.
Valutazione: Ottimo, 8.3.
Hotel tranquillo, sito non lontano dal centro di Monterosso e dalla spiaggia e a 10 minuti dalla stazione ferroviaria. Buone camere, ristrutturate da poco, con grandi bagni. Sul tetto c’è una terrazza con sedie a sdraio.
Dettagli...

Villa Caribe, Italia
Top 5
Romantico
Sconto!

Villa Caribe

Prezzo: accessibile.
Valutazione: Ottimo, 8.3.
La costruzione si trova su una posizione rialzata, lungo il sentiero che va dalla spiaggia di sabbia di Gigante all’albergo, lungo 800 m con tempo di percorrenza di circa 7-10 minuti. Vicino alla villa c’è la fermata dell’autobus, da qui in 5 minuti sarete in centro a Monterosso. La stazione ferroviaria si trova a 2 km di distanza.
Dettagli...

Oppure confrontate altri hotel in base ai commenti dei turisti e ai prezzi su questa pagina.

Dove mangiare a Monterosso

Ristoranti

I ristoranti più interessanti si trovano nel centro storico di Monterosso. Sulla mappa sono segnati i due locali più famosi con cucina locale: il ristorante 8La Cantina del Pescatore e un’opzione più economica, il 9San Martino.

Vi consigliamo, inoltre, di visitare la famosa 10Enoteca da Eliseo, dove potrete degustare fino a tardi i vini liguri.

Quando visitare Monterosso

Monterosso è molto amato dai turisti: proprio per questo motivo qui i turisti non mancano mai durante tutto l’anno. La bellezza naturale del posto, le sue dimensioni rispetto al resto dei paesi delle cinque terre e la grande varietà di locali sono motivo di attrazione per i turisti. E, nonostante il periodo ideale per visitarla sia da marzo a ottobre, anche a dicembre, con una temperatura sui +10°С, si possono vedere in spiaggia dei temerari che fanno il bagno.

Alberghi romantici

Il Piu Venduto

Valutazione: 5 su 5 stelle

7589 recensioni

Prezzo a partire da 39 €
Dettagli

Hotel economici

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

10785 recensioni

Prezzo a partire da 110 €
Dettagli

Appartamenti in Cinque Terre

Si esaurisce facilmente!

Valutazione: 5 su 5 stelle

9856 recensioni

Prezzo a partire da 179 €
Dettagli

Il testo è stato stampato dal sito www.cinqueterre5.com